SPEDIZIONE GRATUITA da 19,90€ | Consegna in 48/72h

SPEDIZIONE GRATUITA da 19,90€ | Consegna in 48/72h

Difese immunitarie: come e perché stimolarle nel periodo invernale

Difese immunitarie: come e perché stimolarle nel periodo invernale

Il freddo può indebolire l’organismo e rallentare la risposta immunitaria contro gli attacchi degli agenti patogeni. Gli integratori immunostimolanti coadiuvano le funzioni difensive. I suggerimenti di Farmavalore sui prodotti più adatti da utilizzare.

23/11/2021 13:04:00 | farmavalore

La stagione invernale comporta un abbassamento di temperatura tale da causare una diminuzione delle difese immunitarie, permettendo a virus e batteri di colpire e indebolire il corpo. Di conseguenza possono manifestarsi: raffreddori, influenze, febbre e dolori alle ossa. Gli integratori immunostimolanti sono un valido supporto per aumentare le difese immunitarie e contrastare eventuali malattie o infezioni. Possono essere assunti sia come coadiuvanti nella prevenzione che durante il trattamento di patologie già presenti. Di seguito le indicazioni specifiche di Farmavalore.

 

Integratori immunostimolanti: quale azione compiono?

Come suggerisce il termine stesso, gli integratori immunostimolanti sono un gruppo di sostanze naturali atte a stimolare la risposta immunitaria e ad aumentare la resistenza dell’organismo. Comprendono molti nutrienti vitaminici, minerali e oligoelementi capaci di contrastare l’azione degli agenti patogeni, interni ed esterni. Inoltre, prevengono l’insorgenza di malattie specifiche del periodo quali: tosse, mal di gola, spossatezza, raffreddore, influenza.

Gli integratori immunostimolanti, come asserito, sono uno strumento difensivo a cui avvalersi non solo in fase preventiva, ma anche in presenza di malattie stagionali o condizioni di immunodeficienza primaria. L’azione primaria, quella relativa alla capacità di combattere le infezioni, virali o batteriche, è correlata alla produzione di anticorpi e alla stimolazione dei globuli bianchi. Inoltre, grazie alle sostanze contenute come acidi grassi, fibre e aminoacidi, svolgono una funzione nutritiva e fisiologica.

 

I migliori integratori immunostimolanti secondo Farmavalore

  • Solgar Ester C Plus 500mg 50 capsule con Vitamina C: integratore alimentare a base di Ester C, un tipo di vitamina C ad elevata biodisponibilità e pH tamponato sopportata a livello gastrointestinale. Contribuisce al funzionamento del sistema immunitario, proteggendo le cellule dallo stress ossidativo. Inoltre, riduce la stanchezza e coadiuva il sistema nervoso.
  • ImmunoMix Aboca 50 Opercoli: integratore alimentare naturale a base di echinacea, uncaria e sambuco. Grazie all’equilibrio delle sostanze contenute, rafforza il sistema immunitario e difende l’organismo.
  • Natures Bounty Immuno Vita C Tavolette: integratore alimentare di vitamina C importante per il normale funzionamento del sistema immunitario, nervoso e del metabolismo energetico. Promuove la formazione del collagene e l’assorbimento del ferro. Riduce affaticamento e stanchezza.
  • Max Zinc integratori a base di zinco Natures bounty: integratore alimentare contenente zinco, favorisce una corretta funzione cognitiva e sostiene il sistema immunitario. Collabora al mantenimento della normale fertilità e coadiuva la conservazione di pelle e capelli.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici